Presentato Salviato” Un’emozione tornare a Padova” -VIDEO-

 

E’ stato presentato ufficialmente il nuovo acquisto biancoscudato. Cresciuto nelle giovani ha lasciato Padova a causa di un fisico troppo gracile per le aspettative dell’allora staff tecnico. Ritorna dopo tanta esperienza maturata in categoria superiore, dove ha collezionato più di 200 presenze.

E’ visibilmente emozionato, allo stesso tempo ha fretta di tornare in campo per far vedere il suo valore. Così si presenta in sala stampa Simone Salviato, che ci tiene a precisare di aver scelto Padova pur avendo auto la possibilità di rinnovare con la Cremonese per un ulteriore anno. Il suo desiderio è di tornare in serie B con la maglia che più ama, quella del Padova appunto.

Queste le sue prime parole da giocatore biancoscudato:

C’è grande emozione nel tornare a Padova. Ero un bambino felice, tifavo Padova e volevo giocare qui, per me è una sensazione strana. Quando si è fatto avanti il Padova stavo trattando il rinnovo di contratto con la Cremonese e ringrazio il ds Giammarioli per avermi fatto partire. Conosco Bisoli e so di dovermi conquistare il posto, ho avuto una crescita improvvisa, ma quando sono stato scartato dal Padova ero alto un metro e quaranta. In quel momento sono andato al Dolo, il responsabile era Loris Fincato che poi mi rivoleva, ma ero una testa dura e non ho voluto tornare. Scantamburlo mi consigliò di andare subito in una categoria inferiore e di abbandonare le giovanili. Fu un ottimo consiglio. Voglio rimanere qui a vita, se potessi avrei firmato un contratto di dieci anni. Il 33? Due mesi fa ho parlato con Renzetti davanti alla macchina del caffè e gli ho chiesto se potevo prendere il suo vecchio numero”

 

Le immagini sono state realizzate da “Calcio Padova Tv”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *