Acquisto di lusso per il Padova. Ufficiale Simone Salviato, alle spalle tanta serie B

Arriva il primo colpo di mercato del Padova, ed è un vero e proprio “botto” come si dice in questi casi. Simone Salviato, esterno destro andrà a rinforzare una rosa che si è dimostrata già superiore a tutte le altre. Chiaro, a questo punto, il messaggio lanciato dalla società che punta a vincere il campionato per salire in serie B senza correre il rischio di passare dai play off.

Esperienza da vendere con le oltre 200 presenze in serie B, suddivise tra Cremonese, Bari, Virtus Lanciano, Livorno, Pescara e Novara. Nato e mosso i primi passi a Padova torna nella sua città dopo un lungo girovagare che gli ha valso tante soddisfazioni. Arriva a titolo definitivo dalla Cremonese, Salviato ha firmato un contratto fino a giugno 2018.

Simone Salviato è nato a Padova il 12 Luglio 1987. E’ un difensore di 185 cm per 75 Kg.

Inizia a giocare a calcio all’età di quattro anni nel settore giovanile del Padova, arrivando fino alla categoria Giovanissimi. Si trasferisce al Dolo e da trequartista segna 16 gol che gli valgono la chiamata della Primavera del Venezia dove partecipa al Torneo di Viareggio del 2005. Nell’estate del 2005 passa al Trento in Serie D, l’anno seccessivo viene acquistato dal Rovigo in Serie C2 dove rimane due stagioni collezionando 52 presenze. Nel 2008 viene acquistato dal Mantova in Serie B mettendosi in mostra con 3 reti in 49 presenze nell’arco di due stagioni. Nel 2010 lo acquista il Livorno e diventa titolare degli amaranto nelle successive tre annate, l’ultima delle quali porterà i labronici in Serie A attraverso i play-off. Chiude la sua avventura con il Livorno nell’estate 2013 con 97 presenze e 3 reti all’attivo.

Nella stagione 2013-2014 indossa in Serie B prima la maglia del Novara, successivamente quella del Pescara. Nel luglio del 2014 firma un biennale con il Bari: dopo una buona prima stagione con i galletti, si trasferisce nel gennaio 2015 alla Virtus Lanciano, sempre in Serie B. Nell’estate 2016 rimane svincolato e firma con la Cremonese in Lega Pro: nella sua prima stagione in grigiorosso conquista la promozione in Serie B rimontando l’Alessandria, disputando 37 partite e mettendo a segno 1 gol.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *